Logo Studio Cassani
P.IVA 02856350166
Lo studio effettua servizi catastali per clienti privati, notai, commercialisti ed altri studi professionali in tempi ridotti mantenendo uno standard qualitativo molto alto. RILIEVI PER MISURARE LOTTI, CONFINI, EDIFICI E PER TRACCIAMENTO Vengono effettuati rilievi strumentali con teodolite elettronico semimotorizzato a stazione totale per misurazione lotti, confini, edifici e per tracciamento. Questo strumento rappresenta l’ultima evoluzione dei normali teodoliti e consente di di misurare le distanze e gli angoli con metodo elettronico. Si possono rilevare sia terreni che edifici ed è utilizzato in cantiere per determinare la posizione di edifici (traccaimento) o di confini PREALLINEAMENTI E CORREZIONE DATI CATASTALI La presenza di errori accertati nelle banche dati del Catasto può essere corretta con l'inserimento dei dati esatti dell'intestatario. Ad esempio, nel caso di vendita di immobile, se non risultano giusti i dati del proprietario, è possibile aggiornare l'intestazione. VOLTURA CATASTALE Ogni variazione della proprietà di un immobile deve essere segnalata all’Agenzia del Territorio tramite una pratica di . Le domande di voltura devono essere effettuate da coloro che godono di diritti reali sui beni immobili (privati in caso di successioni o riunioni di usufrutto, notai, cancellieri giudiziari in seguito a sentenza, i legali rappresentanti di società). REDAZIONE DI SCHEDE CATASTALI (DOCFA) Tramite il software dell’Agenzia del Territorio DOCFA vengono redatte le schede catastali con il disegno dell’unità immobiliare. L’inoltro della pratica all’Agenzia del Territorio avviene per via telematica per tutto il territorio italiano che assieme all’estrema velocità con cui viene realizzata la pratica, si ottengono tempistiche che vanno da 1 giorno ad 1 settimana a seconda della difficoltà della pratica. La scheda catastale viene redatta a seguito di un rilievo che garantisce la corrispondenza tra il realizzato e quello dichiarato al Catasto Fabbricati. IMU L'Imposta Municipale Unica (IMU) è applicata sulla componente immobiliare e riunisce in un'unica tassa l'imposta sul reddito delle persone fisiche con le relative addizionali regionali e comunali legate ai redditi fondiari e l'imposta comunale sugli immobili (ICI). TIPO MAPPALE E TIPO FRAZIONAMENTO Il tipo mappale è un atto con il quale si modificano non solo i numeri di mappa, ma anche la sagoma dei fabbricati e l'eventuale inserimento di nuovi fabbricati nella mappa. Il posizionamento del fabbricato nel mappale avviene tramite il supporto di punti fiduciali ovvero punti inamovibili di coordinate note nelle mappe catastali. Il software che consente la redazione del tipo mappale si chiama PREGEO. Il tipo frazionamento riguarda invece la modifica dei mappali nella loro forma e numero sempre con il supporto dei punti fiduciali. Il frazionamento viene usualmente utilizzato in caso di lottizzazioni o divisioni di terreni per suddividere in più mappali il terreno originario. ESTRATTO MAPPA CATASTALE L'Estratto di Mappa riguarda sia il catasto fabbricati che quello terreni e consente di visualizzare su una mappa in scala 1:2000 la posizione, i confini e le dimensioni di un terreno e dei fabbricati eventualmente presenti. VISURA IPOTECARIA La visura ipotecaria (od ispezione), effettuata per nominativo, permette la interrogare le banche dati riguardanti i registri, le note e i titoli depositati presso l’Agenzia del Territorio e consente di esaminare le informazioni concernenti i tipi di formalità presenti nella banca dati ipotecaria: le trascrizioni, le annotazioni e le iscrizioni VISURA CATASTALE La visura catastale è un documento che evidenzia alcuni dati catastali quali: dati identificativi, l'indirizzo, le rendite catastali, la consistenza e la classe dei terreni e fabbricati. dati dell'intestatario (persone, società) dati di aggiornamento catastale. Per ottenere una visura catastale è possibile rivolgersi allo Studio. La visura storica individua i vari passaggi di proprietà dell’immobile indicando, per ogni intestazione, i dati dell’immobile. SCHEDA CATASTALE La scheda catastale (o piantina) è la riproduzione in pianta dell’unità immobiliare. La richiesta della scheda presente nelle banche dati del catasto può essere effettuata tramite: - identificativo catastale del fabbricato (foglio, sezione mappale, subalterno per i fabbricati urbani e foglio, sezione, mappale per i terreni). - dati dell'intestatario. Per ritirare la scheda catastale relativa ad una proprietà di terzi, è necessario consegnare delega e fotocopia della carta di identità del proprietario. RECUPERO DOCUMENTI Schede catastali Visure catastali storiche, per immobile o per soggetto Visure ipotecarie Estratti mappa catastali Frazionamenti e tipi mappali Corrispondenza catastale RILIEVI STRUMENTALI Apposizione termini per definizione confini Misure interne di immobili Rilievi di edifici monumentali Rilevamento di catenarie di elettrodotti

Topografia e Catasto

La misura è la certezza per operare
Logo Studio Cassani
Lo studio effettua servizi catastali per clienti privati, notai, commercialisti ed altri studi professionali in tempi ridotti mantenendo uno standard qualitativo molto alto. RILIEVI PER MISURARE LOTTI, CONFINI, EDIFICI E PER TRACCIAMENTO Vengono effettuati rilievi strumentali con teodolite elettronico semimotorizzato a stazione totale per misurazione lotti, confini, edifici e per tracciamento. Questo strumento rappresenta l’ultima evoluzione dei normali teodoliti e consente di di misurare le distanze e gli angoli con metodo elettronico. Si possono rilevare sia terreni che edifici ed è utilizzato in cantiere per determinare la posizione di edifici (traccaimento) o di confini PREALLINEAMENTI E CORREZIONE DATI CATASTALI La presenza di errori accertati nelle banche dati del Catasto può essere corretta con l'inserimento dei dati esatti dell'intestatario. Ad esempio, nel caso di vendita di immobile, se non risultano giusti i dati del proprietario, è possibile aggiornare l'intestazione. VOLTURA CATASTALE Ogni variazione della proprietà di un immobile deve essere segnalata all’Agenzia del Territorio tramite una pratica di . Le domande di voltura devono essere effettuate da coloro che godono di diritti reali sui beni immobili (privati in caso di successioni o riunioni di usufrutto, notai, cancellieri giudiziari in seguito a sentenza, i legali rappresentanti di società). REDAZIONE DI SCHEDE CATASTALI (DOCFA) Tramite il software dell’Agenzia del Territorio DOCFA vengono redatte le schede catastali con il disegno dell’unità immobiliare. L’inoltro della pratica all’Agenzia del Territorio avviene per via telematica per tutto il territorio italiano che assieme all’estrema velocità con cui viene realizzata la pratica, si ottengono tempistiche che vanno da 1 giorno ad 1 settimana a seconda della difficoltà della pratica. La scheda catastale viene redatta a seguito di un rilievo che garantisce la corrispondenza tra il realizzato e quello dichiarato al Catasto Fabbricati. IMU L'Imposta Municipale Unica (IMU) è applicata sulla componente immobiliare e riunisce in un'unica tassa l'imposta sul reddito delle persone fisiche con le relative addizionali regionali e comunali legate ai redditi fondiari e l'imposta comunale sugli immobili (ICI). TIPO MAPPALE E TIPO FRAZIONAMENTO Il tipo mappale è un atto con il quale si modificano non solo i numeri di mappa, ma anche la sagoma dei fabbricati e l'eventuale inserimento di nuovi fabbricati nella mappa. Il posizionamento del fabbricato nel mappale avviene tramite il supporto di punti fiduciali ovvero punti inamovibili di coordinate note nelle mappe catastali. Il software che consente la redazione del tipo mappale si chiama PREGEO. Il tipo frazionamento riguarda invece la modifica dei mappali nella loro forma e numero sempre con il supporto dei punti fiduciali. Il frazionamento viene usualmente utilizzato in caso di lottizzazioni o divisioni di terreni per suddividere in più mappali il terreno originario. ESTRATTO MAPPA CATASTALE L'Estratto di Mappa riguarda sia il catasto fabbricati che quello terreni e consente di visualizzare su una mappa in scala 1:2000 la posizione, i confini e le dimensioni di un terreno e dei fabbricati eventualmente presenti. VISURA IPOTECARIA La visura ipotecaria (od ispezione), effettuata per nominativo, permette la interrogare le banche dati riguardanti i registri, le note e i titoli depositati presso l’Agenzia del Territorio e consente di esaminare le informazioni concernenti i tipi di formalità presenti nella banca dati ipotecaria: le trascrizioni, le annotazioni e le iscrizioni VISURA CATASTALE La visura catastale è un documento che evidenzia alcuni dati catastali quali: dati identificativi, l'indirizzo, le rendite catastali, la consistenza e la classe dei terreni e fabbricati. dati dell'intestatario (persone, società) dati di aggiornamento catastale. Per ottenere una visura catastale è possibile rivolgersi allo Studio. La visura storica individua i vari passaggi di proprietà dell’immobile indicando, per ogni intestazione, i dati dell’immobile. SCHEDA CATASTALE La scheda catastale (o piantina) è la riproduzione in pianta dell’unità immobiliare. La richiesta della scheda presente nelle banche dati del catasto può essere effettuata tramite: - identificativo catastale del fabbricato (foglio, sezione mappale, subalterno per i fabbricati urbani e foglio, sezione, mappale per i terreni). - dati dell'intestatario. Per ritirare la scheda catastale relativa ad una proprietà di terzi, è necessario consegnare delega e fotocopia della carta di identità del proprietario. RECUPERO DOCUMENTI Schede catastali Visure catastali storiche, per immobile o per soggetto Visure ipotecarie Estratti mappa catastali Frazionamenti e tipi mappali Corrispondenza catastale RILIEVI STRUMENTALI Apposizione termini per definizione confini

Topografia e Catasto

La misura è la certezza per operare
P.IVA 02856350166
via Sabotino 4 036348532 Studio Associato Cassani 036348532 info@studiocassani.net